CHICCHIROSSI
IGT Colli della Toscana Centrale

ChicchiRossi è un vino prodotto con uve di Malvasia Rossa, Ciliegiolo, Canaiolo, Montepulciano, le uve vengono raccolte manualmente, poste in cassette e trasportate nel centro aziendale dove vengono passate al Banco di Cernita. Questo sistema di raccolta e selezione delle uve anche se più costoso del tradizionali, ci permette di innalzare di molto la qualità del nostro vino. Durante la cernita vengono tolti tutti gli acini non perfettamente maturi, i pezzi di raspo e di foglie che se vinificati possono abbassare la qualità del vino.

Abbiamo scelto per questo vino di non utilizzare il Sangiovese, vogliamo valorizzare i vitigni complementari del Chianti come la Malvasia Rossa ed il Ciliegiolo che conferiscono note molto fruttate, Canaiolo e Montepulciano danno un bel corpo e tanta rotondità. Si ottiene così un vino molto affascinante che viene affinato per 1 anno in Barriques e Tonneaux prima di essere imbottigliato.

VITIGNI

Vitigni usati sono Malvasia Rossa, Canaiolo, Ciliegiolo, Montepulciano.

TERRENO

I terreni sono di medio impasto tendente argilloso con buona presenza di scheletro, mediamente fertile.

ALLEVAMENTO

Il sistema di allevamento privilegiato è l’alberello , con densità d’impianto di circa 7.000 ceppi/ettaro.

VENDEMMIA

La vendemmia viene effettuata manualmente alla fine di Settembre, tutta l’uva viene passata al banco di cernita per la selezione dei chicchi.

FERMENTAZIONE E MACERAZIONE

La fermentazione avviene in acciaio a temperatura di 28°/30°. La macerazione dura in media 15 giorni.

MATURAZIONE

Si affina per 1 anno in barriques e Tonneaux

ASPETTO

Rosso rubino con riflessi porpora, di buona consistenza.

AROMA

Intenso e persistente con sentori fruttati, vinoso e con sfumature floreali.

GUSTO

Vino sapido, concentrato e fruttato, morbido molto piacevole.

CONSIDERAZIONI

Vino equilibrato che esprime il meglio entro 4/6 anni dalla vendemmia.

ABBINAMENTI

Si tratta di un vino che ben si adatta a tutto i piatti, dagli antipasti con i quali si abbina benissimo grazie ad un interessante aspetto olfattivo con sentori fruttati e floreali ben marcati che lo rendono adattissimo ai tipici crostini toscani di patè oppure ai salumi o formaggi, ai primi, meglio se con sughi saporiti e grassi come ragù, amatriciana o carbonara, ai secondi di carne bianca arrosto o fritti, oppure a carni rosse come il roast beef, per i quali diventano importanti sia la parte tannica che l’alcool.

ORGANIC WINE
ORGANIC WINE
USDA ORGANIC
USDA ORGANIC